Che Katya che fa

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15935
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da il_bonazzo » 24 gen 2021 13:35

L'apparizione della babbiona svociata ha appestato il Tempio, urge riconsacrazione con un'infuocata Katya in vesti settecentesche



"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16806
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 24 gen 2021 14:28

:lol: :lol: :lol:

Avatar utente
paperino
Messaggi: 16859
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Che Katya che fa

Messaggio da paperino » 25 gen 2021 10:15

Se il tempio va riconsacrato con Furie di donna irata riconsacriamolo per bene:

La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15935
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da il_bonazzo » 25 gen 2021 17:00

paperino ha scritto:
25 gen 2021 10:15
Se il tempio va riconsacrato con Furie di donna irata riconsacriamolo per bene:

Immagine

(e pur non volendo considerare il bulldozer di accompagnamento...furria di donna irracia)
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
paperino
Messaggi: 16859
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Che Katya che fa

Messaggio da paperino » 25 gen 2021 18:18

Seee... vabbè... 8)
La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16806
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 26 gen 2021 20:00

paperino ha scritto:
25 gen 2021 18:18
Seee... vabbè... 8)
Ma non l’avevi ridimensionata la “Mascellona”???

Avatar utente
paperino
Messaggi: 16859
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Che Katya che fa

Messaggio da paperino » 27 gen 2021 00:13

UltrasFolgoreVerano ha scritto:
26 gen 2021 20:00
paperino ha scritto:
25 gen 2021 18:18
Seee... vabbè... 8)
Ma non l’avevi ridimensionata la “Mascellona”???
Non certo in questo repertorio.
La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16806
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 27 gen 2021 21:15

paperino ha scritto:
27 gen 2021 00:13
UltrasFolgoreVerano ha scritto:
26 gen 2021 20:00
paperino ha scritto:
25 gen 2021 18:18
Seee... vabbè... 8)
Ma non l’avevi ridimensionata la “Mascellona”???
Non certo in questo repertorio.
Ah ok!

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15935
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da il_bonazzo » 28 gen 2021 13:56

paperino ha scritto:
25 gen 2021 18:18
Seee... vabbè... 8)
Vado un attimo OT, ma tu che hai sentito dal vivo Bonynge, è così vero che i tecnici della Decca facevano miracoli in sala di incisione? (miracoli non sempre concessi, in quell'estratto è un autentico carrarmato)
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
paperino
Messaggi: 16859
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Che Katya che fa

Messaggio da paperino » 28 gen 2021 15:27

il_bonazzo ha scritto:
28 gen 2021 13:56
paperino ha scritto:
25 gen 2021 18:18
Seee... vabbè... 8)
Vado un attimo OT, ma tu che hai sentito dal vivo Bonynge, è così vero che i tecnici della Decca facevano miracoli in sala di incisione? (miracoli non sempre concessi, in quell'estratto è un autentico carrarmato)
Premetto che a me Bonynge non fa impazzire nemmeno in disco. Dal vivo l'ho sentito due volte. In Semiramide avevo quattordici anni; avevo già una certa esperienza di voci, meno di direttori. Dunque per Bonynge mi posso basare soprattutto su quanto sentivo dire da mio padre e da altri appassionati presenti. E i commenti non furono proprio lusinghieri per lui. Però a distanza di pochi mesi (un paio, mi pare) fu registrata un'edizione molto simile alla RAI di Roma, sempre con Sutherland, Sinclair, Garaventa e Bonynge, alla guida dell'Orchestra della RAI di Roma. Basta ascoltarla e direi che il confronto con i dischi Decca sia impietoso. Poi lo risentii dal vivo nel Sigismondo a Rovigo e la sua direzione mi procurò colpi di sonno dai quali mi ripresi a stento; ma i problemi non si limitarono solo a quello.
La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

Rispondi