FALSTAFF all'Opera di ROMA

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
lilliros
Messaggi: 185
Iscritto il: 04 set 2007 08:59
Località: alta, molto alta Toscana

Re: FALSTAFF all'Opera di ROMA

Messaggio da lilliros » 01 feb 2010 22:11

...un poco di andirivieni verso la fine del secondo atto era abbastanza motivato...una anziana signora che sembrava russare abbastanza clamorosamente era in realtà stata colpita da un presumibile ictus, per cui, vista l'impossibilità di ridestarla, è stata fatta sgomberare tutta la terzultima fila di platea sinistra, per agevolare le manovre di soccorso e così, sotto i nostri occhi (eravamo nel palco di platea proprio dietro questa fila), mentre Falstaff veniva scaraventato nella cesta verso il Tamigi, la sfortunata signora veniva portata a braccia verso l'uscita...dire che tutto nel mondo è burla pare persino scontato...
Lilli



Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28295
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: FALSTAFF all'Opera di ROMA

Messaggio da Tosca » 02 feb 2010 09:27

lilliros ha scritto:...un poco di andirivieni verso la fine del secondo atto era abbastanza motivato...una anziana signora che sembrava russare abbastanza clamorosamente era in realtà stata colpita da un presumibile ictus, per cui, vista l'impossibilità di ridestarla, è stata fatta sgomberare tutta la terzultima fila di platea sinistra, per agevolare le manovre di soccorso e così, sotto i nostri occhi (eravamo nel palco di platea proprio dietro questa fila), mentre Falstaff veniva scaraventato nella cesta verso il Tamigi, la sfortunata signora veniva portata a braccia verso l'uscita...dire che tutto nel mondo è burla pare persino scontato...
Lilli
ero seduta davanti alla persona apparentemente dormiente e ridevamo di quel russare.
:|
non mi riferivo, però, a quel fatto, quando al vero andirivieni appena si abbassano le luci. Non so se sia la regola, ma a me ha colpito.
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Avatar utente
HenryTWizard
Messaggi: 11000
Iscritto il: 26 set 2002 13:01
Contatta:

Re: FALSTAFF all'Opera di ROMA

Messaggio da HenryTWizard » 02 feb 2010 09:57

Le maschere all'Opera di Roma sono esattamente come quelle della Commedia dell'Arte. Grazie a loro ogni persona trova magicamente il posto anche con il Teatro esaurito (cosa, tra l'altro, abbastanza rara).
"...eviterei l'ascolto per Radio, farebbe solo del male."(Liuc, Falstaff a Bologna ,giugno 2007)
official web site: http://www.enricostinchelli.it

Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28295
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: FALSTAFF all'Opera di ROMA

Messaggio da Tosca » 02 feb 2010 10:01

HenryTWizard ha scritto:Le maschere all'Opera di Roma sono esattamente come quelle della Commedia dell'Arte. Grazie a loro ogni persona trova magicamente il posto anche con il Teatro esaurito (cosa, tra l'altro, abbastanza rara).
grazie, ora intendo.
:mrgreen:
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Rispondi