SERATA MOZART (sabato 17 giugno 2006)

Si parla di danza classica
Rispondi
Avatar utente
Catullo.Verona
Messaggi: 3080
Iscritto il: 31 mag 2005 12:19
Località: Milano

SERATA MOZART (sabato 17 giugno 2006)

Messaggio da Catullo.Verona » 19 giu 2006 02:59

Per i 250 anni dalla nascita di Mozart, il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala ha allestito SERATA MOZART, ossia un quadrittico di balletti tutti su musiche di Mozart. Già sono state allestite balletti su musiche dello stesso compositore (SERATA RAVEL e SERATA STRAVINSKIJ).
Il primo balletto era JUNEHOMME di Uwe Scholz: diciamo il più convenzionale come coreografia, ma i costumi black & white erano ben lontani dal ballo classico, così come la scenografia che ricordava uno spartito musicale (forse l'idea era quello della note che prendono vita dallo spartito). Il secondo era una prima assoluta di Fabrizio Monteverde, VANITAS, balletto ispirato al mito di Cassiopea, la quale compare non come ballerina, ma nella veste di cantante: un'affascinante soprano che canta un'aria mozartiana; le ultime due coreografie erano di Jiri Kylian, che riproducevano un Settecento di maniera, molto LE RELAZIONI PERICOLOSE di Laclos.
Dopo la delusione de LA BAYADERE, vedere questo balletto, anzi, quando quadrittico di balletti mi ha mostrato ancora una volta le infinite possibilità della danza, che sono ben oltre certe convenzioni considerate come assolute.
Ci sono ancora delle repliche e consiglio CALDAMENTE di andare a vederlo.



Rispondi