Pop, Rock...e poi l'Opera????!!!! Un po' di rock....

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Rispondi
Kanjar
Messaggi: 1430
Iscritto il: 05 ott 2005 02:18
Località: Ultima Casa Accogliente
Contatta:

Re: Pop, Rock... e poi l'Opera????!!!!

Messaggio da Kanjar » 16 nov 2005 01:29

marypizz ha scritto:Sono circondata a scuola da persone che la lirica non sanno nemmeno cosa sia, e con le quali non posso certo( nè vorrei) mettermi a parlare dei Notturni di Chopin o del Mefistofele di Boito.
Quindi cerco di ascoltare con i miei amici di scuola la musica che loro sono abituati ad ascoltare, e credo di averne sentita anche tanta, tra feste e serate nei vari locali milanesi dove è normale che non mettano come sottofondo la musica sublime di Mozart.
Non sai quanto ti capisca e ti appoggi!
Una mia amica ha anche cercato di farmi amare i Red Hot, facendomeli ascoltare per ore tutte le volte che ci vedevamo.
E quasi certamente ti avrà fatto ascoltare la produzione "bassa" e più commerciale, quella degli "ultimi" Red Hot ;)
Quindi non escludo certo la musica Pop, Rock, Metal ecc. dai miei gusti e dallle mie preferenze perchè non la conosco e perchè preferisco starmene tranquilla nella mia nicchia, come dici tu, fatta di Mozart e Puccini,ma la escludo perchè non mi emoziona, non mi appassiona, non mi piace, in poche parole.
E credo anzi di avere un'autonomia intellettuale maggiore di quella di molti dei miei amici che ascoltano Vasco perchè tutti lo ascoltano, che ascoltano i Nirvana perchè questa è la moda e tutti la seguono...
Credo che una diciassettenne che, di fronte ai ai suoi amici metallari che le chiedono che musica ascolta, ha il coraggio di rispondere che ama l'Opera abbia molta più autonomia intellettuale di chi segue sempre le masse senza sviluppare gusti e preferenze personali.
Ti appoggio in pieno. Non hai idea di cosa possa avere passato io che in una realtà rurale come quella di Ischia avevo il coraggio a scuola di dire:

1) di non essere né cristiano, né battezzato (e non immagini questo cosa significhi nei paesi dove la Chiesa fa ancora la Dittatrice Unica Assoluta, costringendo i bambini ancora piccoli ad odiare chiunque non vada in chiesa la domenica!)
2) Di leggere libri, romanzi e sfogliare, per curiosità, enciclopedie e dizionari; alle scuole medie ero "quello là strano: Legge i LIBRI!!". Per prendermi in giro molti ragazzetti scemi mi chiamavano "Leopardi" (e non immaginavano, invece, di tributarmi un grande onore!)
3) Di ascoltare ed apprezzare la musica classica quando quasi tutti i miei coetanei ascoltavano solo la più infame e ridicola tra la produzione di "mercanzia a base di note" (come amo chiamarla) per la quale ho oramai sviluppato un odio quasi fisiologico.
4) Di ascoltare Metal, Rock e musica "alternativa" ("ma allora sei satanista?")

....
credimi, siamo più simili di quello che pensi ;)


Ministro del Culto Corelliano
[i]E tu, Melkor, t' avvedrai che nessun tema può essere eseguito, che non abbia la sua più remota fonte in me, e che nessuno può alterare la musica a mio dispetto.[/i]

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 14713
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Messaggio da Tebaldiano » 20 gen 2006 21:08

Ieri sera mitico concerto dei P.G.R. (ovvero gli ex CCCP ed ex CSI) all'Auditorium Flog a Firenze, gremito come non mi sarei aspettato. Non so da quanto tempo non andavo ad un concerto rock, forse 7 o 8 anni, però mi sono divertito parecchio ad ascoltare quel che resta della migliore band italiana degli anni '90 (quando si chiamavano CSI, appunto) capitanata dal cantante, autore dei testi e front-man Giovanni Lindo Ferretti.
Immagine

Avatar utente
Figaroleo
Messaggi: 1257
Iscritto il: 02 apr 2005 07:23
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Figaroleo » 21 gen 2006 00:10

Tebaldiano ha scritto:Ieri sera mitico concerto dei P.G.R. (ovvero gli ex CCCP ed ex CSI) all'Auditorium Flog a Firenze
Ricordo ancora un concerto dei C.C.C.P. a Dicomano (FI) qualche annetto [lustro?] fa...

Due ore di "Pogo" sfrenato, ma son riuscito a tornare a casa ancora abbastanza intero... dopo trenta secondi dall'inizio del concerto, che era in uno spazio adibito a campo da calcio di serie Z, causa terreno senza erba, si e' cominciato ad alzare un nuvolone di sabbia che e' scemato, forse, solo a tarda notte... son tornato a casa che sembravo un marron glaces!

...adesso mi riporterebbero a casa in barella e con la bombola di ossigeno...

"...L'eta'! L'eta'! L'eta'!"

Leonardo
E' nelle nazioni povere che il popolo e' agiato; e' nelle nazioni ricche che esso e' comunemente povero
[i]Destutt de Tracy[/i]
[url=callto://figaroleo]Skype Me![/url]
[url=http://www.nibbi.org][i][color=#000080]www.nibbi.org[/color][/i][/url]

Avatar utente
Orsolina
Messaggi: 2727
Iscritto il: 03 nov 2005 16:15
Località: Firenze

Messaggio da Orsolina » 21 gen 2006 00:12

Un plauso a marypizz per le sue parole perchè anch'io mi ritrovo nelle sue descrizioni degli anni del liceo, etc...

Io sono cresciuta cantando con mia mamma e mio zio "Something in the way she moves", "Venceremos", "Quella sua maglietta fina" (quella da sola però!) e......
"Abbietta zingara, fosca vegliarda" come anche "Chi del gitano i giorni abbella"!

Per me quando la musica è bella, è bella e basta!

Per quanto riguarda certi critici (o censori che dir si voglia) vorrei solo citare una bella frase che una gran donna mi disse in spagnolo una volta:

"Quando volamos por el aer puro,
hasta perder nos en la immensidad,
PequeÑos, muy pequeÑos parecemos
a los que no saben volar"!

Penso che non occorra traduzione...
"Cerco casa al mare, nei pressi di Orvieto"
Suor Aranel

http://donnevaghe.blogspot.com
aggiornato al 29 gennaio 2013

Avatar utente
luciana{Don Carlo}
Messaggi: 3527
Iscritto il: 07 feb 2003 21:26
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Messaggio da luciana{Don Carlo} » 21 gen 2006 10:46

questo discorso è sempre stato molto delicato per me...
alle elementari quando ascoltavo più musica strumentale che operistica non mi facevo troppi problemi....
i problemi sono cominciati alle medie, credo che a quell'età i ragazzini siano spietati e tendenzialmente tacevo la mia passione perchè odiavo essere presa in giro per una cosa che amavo!
Al liceo le cose sono migliorate. Ricordo quando mi presentai alla direttrice del giornalino della scuola(ancora mia grande amica). Mi disse:"di cosa vorresti scrivere per cominciare?"
io mezza morta di timidezza dissi:"a me piace l'opera ma non so se può interessare"
mi rispose:"l'opera andrà benissimo!" :roll:
beh da allora sono cambiate un po' le cose...
e quando mi chiedono cosa ascolti dico sempre:"premesso che ascolto di tutto, ma veramente di tutto, l'opera è la cosa che amo di più!"
la gente rimane anche affascinata a volte 8)
mancavano le oche, forse per un qualche desiderio di “rinnovamento” nella regia.
[img]http://digilander.libero.it/lucycallas/cellulap.png[/img]

Kanjar
Messaggi: 1430
Iscritto il: 05 ott 2005 02:18
Località: Ultima Casa Accogliente
Contatta:

Messaggio da Kanjar » 21 gen 2006 17:35

luciana ha scritto:e quando mi chiedono cosa ascolti dico sempre:"premesso che ascolto di tutto, ma veramente di tutto, l'opera è la cosa che amo di più!"
la gente rimane anche affascinata a volte 8)
*rimasto affascinato*
Ministro del Culto Corelliano
[i]E tu, Melkor, t' avvedrai che nessun tema può essere eseguito, che non abbia la sua più remota fonte in me, e che nessuno può alterare la musica a mio dispetto.[/i]

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 14713
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Messaggio da Tebaldiano » 29 set 2006 19:17

Il mio MrHide rockettaro si è iscritto al forum di OndaRock.
Lì si parla di tutto, c'è la sezione religione e politica, si scrive di tutto e non ci sono parole non permesse...
A parte questo NESSUNO su quel forum aveva mai parlato di opera e ovviamente ho aperto un thread apposito, dove vengono fuori le cose più strane, da chi auspica l'opera cantata con voce non impostata a chi ascolta solo Stravinsky.
E' molto buffo. Siamo già a tre pagine nella sezione dedicata all'"altra" musica (jazz, classica ecc.).
E' divertente, sembro un marziano capitato su un altro pianeta.
Ovviamente lì non mi chiamo Tebaldiano.
Immagine

Avatar utente
WALPURGYS
Messaggi: 1004
Iscritto il: 24 nov 2004 13:48
Località: Firenze / Catanzaro

Messaggio da WALPURGYS » 29 set 2006 20:31

ormai l'opera è la mia bandiera...ma quando cammino per strada con il mio passo svelto ho bisogno di qualcosa che si adatti alla velocità e nel mio fedele lettore cd inserisco la musica techno degli scooter e degli apoptygma berzerk.
e poi ballare la musica in discoteca mi scarica lo stress ed il nervosismo e mi fa stare in pace con il mondo e con gli uomini.
inoltre adoro gli iron maiden, metallica, rhapsody, red hot chili peppers, depeche mode, evanescence ecc. e sopratutto i within temptation che nei momenti un pò :? ascoltando la voce della cantante mi fanno aprire il cuore!!!
KUNDRY: È stato dunque il mio bacio,
che t'ha reso veggente del mondo?
La traboccante mia stretta d'amore
ti farà allora raggiungere la divinità!

Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28182
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Messaggio da Tosca » 30 set 2006 16:39

Fatto una visitina: bel posto!
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 14713
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Messaggio da Tebaldiano » 01 ott 2006 00:25

Tosca ha scritto:Fatto una visitina: bel posto!
Chissà perché me ne ero accorto.

Mi sento molto più a casa mia qui. Ma lì ci sono belle tre cose:
- si parla di religione e politica senza limiti (con le immaginabili coseguenze)
- Non ci sono parole non permesse (idem)
- MA SOPRATTUTTO c'è una splendida avvertenza: "Le faccine sono poche e brutte per facilitarvi nello sforzo di limitarne l'uso".
Immagine

Rispondi