L'evoluzione delle Carampane

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
abc
Messaggi: 2675
Iscritto il: 30 gen 2006 20:34

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da abc » 14 gen 2018 14:32

il_bonazzo ha scritto:
13 gen 2018 14:14
abc ha scritto:
13 gen 2018 09:22
Inaugurazione della stagione lirica a Parma:

http://parma.repubblica.it/cronaca/2018 ... 05462/1/#1
Immagine

Inarrivabili. Parma conosce uno scatto d'orgoglio e strappa il primato alle prime scaligere.
Immagine



Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28151
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da Tosca » 15 gen 2018 15:36

:lol: :lol:
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

abc
Messaggi: 2675
Iscritto il: 30 gen 2006 20:34

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da abc » 16 mar 2018 07:39

Prima di Roberto Devereux al Regio di Parma:

https://www.gazzettadiparma.it/gallery/ ... era.html#1


Immagine

Avatar utente
karalis
Messaggi: 578
Iscritto il: 06 nov 2010 16:35

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da karalis » 16 mar 2018 09:26

Ma nelle locandine esiste ancora la mitica scritta "Per l'accesso in sala e ai palchi è prescritto l'abito nero" ...?
:clap:

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da mascherpa » 16 mar 2018 09:36

karalis ha scritto:
16 mar 2018 09:26
Ma nelle locandine esiste ancora la mitica scritta "Per l'accesso in sala e ai palchi è prescritto l'abito nero" ...?
Alla Scala è scomparsa dalla stagione 1968-69.

Piú utile credo sarebbe ripristinare l'insolita prescrizione che vidi in una vecchia locandina del Verdi di Trieste, esposta in teatro anni fa con altre della Collezione Schmidt: «IN PLATEA E NELLE GALLERIE LE SIGNORE INTERVENGONO SENZA CAPPELLO»...
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

abc
Messaggi: 2675
Iscritto il: 30 gen 2006 20:34

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da abc » 16 mar 2018 10:25

karalis ha scritto:
16 mar 2018 09:26
Ma nelle locandine esiste ancora la mitica scritta "Per l'accesso in sala e ai palchi è prescritto l'abito nero" ...?
:clap:
Ma rispetta perfettamente il dress code: giacca in pelle nera e cilindro nero sfondato :)

A proposito, mi sto preparando per la recita di domenica: non dovrei avere problemi :lol:

Immagine

Avatar utente
karalis
Messaggi: 578
Iscritto il: 06 nov 2010 16:35

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da karalis » 16 mar 2018 15:48

mascherpa ha scritto:
16 mar 2018 09:36
karalis ha scritto:
16 mar 2018 09:26
Ma nelle locandine esiste ancora la mitica scritta "Per l'accesso in sala e ai palchi è prescritto l'abito nero" ...?
Alla Scala è scomparsa dalla stagione 1968-69.

So benissimo che è scomparsa. Era ironia (ma forse non si era capito). :scemo

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da mascherpa » 19 mar 2018 11:19

karalis ha scritto:
16 mar 2018 15:48
Era ironia (ma forse non si era capito).
Era chiarissimo, e lo voleva essere anche la mia (alludendo al ridicolo di cui si coprí quella scomparsa e al blocco da quasi un quarto di secolo del centro di Milano ogni pomeriggio del 7 dicembre...).
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28151
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da Tosca » 19 mar 2018 13:36

mascherpa ha scritto:
16 mar 2018 09:36

Piú utile credo sarebbe ripristinare l'insolita prescrizione che vidi in una vecchia locandina del Verdi di Trieste, esposta in teatro anni fa con altre della Collezione Schmidt: «IN PLATEA E NELLE GALLERIE LE SIGNORE INTERVENGONO SENZA CAPPELLO»...
Parecchi anni fa, quando portavo i capelli più lunghi, in una sera particolarmente umida (eravamo al "Pucciniano") una tipa seduta dietro di me disse "...pover'annoi, con questa ciuffona davanti un si vedrà nulla".
Infatti si spostò.
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14055
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: L'evoluzione delle Carampane

Messaggio da mascherpa » 19 mar 2018 13:56

Nemmeno a Trieste, in verità, prescrivevano la lunghezza massima del capéllo, ma solo d'evitare il cappèllo.
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Rispondi