Zubin Mehta, Bruckner 8, Scala

per discutere di tutto quel che riguarda la musica strumentale
Rispondi
daphnis
Messaggi: 1914
Iscritto il: 17 mag 2014 10:01

Zubin Mehta, Bruckner 8, Scala

Messaggio da daphnis » 04 mag 2019 02:47

Attenzione, attenzione! Avviso a tutti i naviganti musicali e a coloro per i quali la musica è vita. Ci sono altre due serate per esserci.
Questo concerto, questa testimonianza di arte e umanità, di spiritualità, di vita in musica, è una di quelle rare occasioni nelle quali l’esperienza artistica – chi la produce chi ne fruisce – trascende completamente la quotidianità per farsi esperienza dell’anima. E cosmica. Individuale ed universale.
Come avvenne, allora, a Claudio Abbado con i suoi Beethoven e Mahler degli anni del dolore trasceso in musica, Zubin Mehta pare trascendere se stesso, e ci porta dentro ad una esperienza di puro spirito. Immagino che Bruckner sarebbe, anzi sia, grato e commosso. Quanto lo siamo stati noi, fino alle lacrime, per questa Ottava che non dimenticheremo mai. Perché fa parte dell’anima di ciascuno di noi.
Grazie.

marco vizzardelli



Avatar utente
marcob35
Messaggi: 706
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Zubin Mehta, Bruckner 8, Scala

Messaggio da marcob35 » 04 mag 2019 11:21

Gentile Marco, è proprio così!
A Firenze è stato lo stesso. Ed i commenti erano quelli (anche da parte di coloro-e ve ne sono, incredibile a dirsi!-che giudicano Bruckner "impossibile").
Sembra un brano fatto apposta per Mehta, senza discussioni: è inarrivabile, è il "suo" repertorio.
Una esperienza memorabile davvero.

viewtopic.php?t=23925
...continui,inutili,pretestuosi,ammorbanti,futili,oziosi,sterili,irragionevoli, fatui,insensati,ripetitivi e gratuiti interventi,che dispensa con straordinaria generosità in tutte le sezioni del forum affliggono pesantemente.
-"GEWURZTRAMINER"

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 410
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Zubin Mehta, Bruckner 8, Scala

Messaggio da Amfortas_Genova » 05 mag 2019 08:13

Ho visto che si ripeterà con i Berliner a novembre, nel periodo dei Barocktage alla Staatsoper. Sembra imperdibile dai vostri commenti 8)
Prevendita il 26 maggio.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

ZetaZeta
Messaggi: 779
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Zubin Mehta, Bruckner 8, Scala

Messaggio da ZetaZeta » 05 mag 2019 19:29

Anni fa - eravamo ancora al vecchio Comunale - portai i ragazzi alla prova generale dell'ottava di Bruckner diretta da Mehta, quasi per scommessa, data la complessità e la lunghezza dell'ascolto. Eppure, quando alla fine dell'anno venne chiesto loro cosa li aveva colpiti di più, citarono proprio Bruckner, a dimostrazione del fatto che il sublime diffusivum sui est
E Mehta in questo repertorio arriva al sublime.

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 410
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Zubin Mehta, Bruckner 8, Scala

Messaggio da Amfortas_Genova » 09 nov 2019 16:43

Sentita a Berlino coi Philharmoniker. Mehta dirige senza spartito, assiso su una normalissima seggiola che sembra un trono o un altare per la sua semplice presenza. Interpretazione ovviamente sublime: il quarto movimento addirittura cosmico.
Trionfo inevitabile per il Maestro.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Rispondi