Le melomania ai tempi del Coronavirus

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28295
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da Tosca » 13 mar 2020 18:17

In questo momento sto ascoltando un concerto in streaming di Axel Trolese, giovane pianista assai bravo che già abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare.
Facebook, se usato nel modo giusto, può essere fantastico!
Programma:
Albéniz: Iberia, volume 1
- Kocsis/Wagner: Preludio del “Tristano e Isotta”
- Schubert: 4 Improvvisi op. 90


Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Avatar utente
karalis
Messaggi: 611
Iscritto il: 06 nov 2010 16:35

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da karalis » 13 mar 2020 18:54

Nella forzata clausura casalinga ho riscoperto i vinili che non ascoltavo da anni, tipo un Faust in ungherese cantato da Sylvia Sass acquistato almeno 35 anni fa a B'pest e varie compilation dalla Deutsche alla leggera come saggi delle case discografiche. Un bel tuffo nel passato

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15623
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da il_bonazzo » 13 mar 2020 19:06

UltrasFolgoreVerano ha scritto:
13 mar 2020 17:33
Tomlinson, Silja, Barbieri ... sto ascoltando incisioni con la loro presenza.
Figurati se non ritiravi fuori le solite mummie svociate, gobbastro importuno
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2686
Iscritto il: 21 ott 2010 17:36
Località: Lazio

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da Misia » 13 mar 2020 20:37

In questo momento Strauss, Eine Alpensinfonie, mentre scrivo sul ruolo della metanfetamina nel Terzo Reich.
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14275
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da mascherpa » 13 mar 2020 20:55

Misia ha scritto:
13 mar 2020 20:37
...la metanfetamina nel Terzo Reich.
E in ispecie nella battaglia di Francia... Testo-base sull'argomento, per quel che ne so, Der totale Rausch, di Norman Ohler. Sembra che del Pervitin avesse scritto un giornalista del «Corriere della Sera» nel settembre del '40, rubricandolo come "la pillola del coraggio"; ma non sono mai riuscito a trovare l'articolo citato, appunto, dall'Ohler.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2686
Iscritto il: 21 ott 2010 17:36
Località: Lazio

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da Misia » 13 mar 2020 21:37

mascherpa ha scritto:
13 mar 2020 20:55
Misia ha scritto:
13 mar 2020 20:37
...la metanfetamina nel Terzo Reich.
E in ispecie nella battaglia di Francia... Testo-base sull'argomento, per quel che ne so, Der totale Rausch, di Norman Ohler. Sembra che del Pervitin avesse scritto un giornalista del «Corriere della Sera» nel settembre del '40, rubricandolo come "la pillola del coraggio"; ma non sono mai riuscito a trovare l'articolo citato, appunto, dall'Ohler.
Esattamente :D Ho trovato il testo di Ohler una lettura appassionante.
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14275
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da mascherpa » 14 mar 2020 07:13

Misia ha scritto:
13 mar 2020 21:37
Esattamente :D Ho trovato il testo di Ohler una lettura appassionante.
Colpisce che il "salto di qualità" nel trattamento del "paziente n. 1" sia avvenuto solo in preparazione dell'incontro di Feltre. Di certo, l'Operazione Alarico non fu cosa dell'ultim'ora.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da Amfortas_Genova » 14 mar 2020 11:04

Berliner Philharmoniker come non ci fosse un domani :felice

https://www.berliner-philharmoniker.de/ ... cert-hall/
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16691
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 14 mar 2020 11:32

il_bonazzo ha scritto:
13 mar 2020 19:06
UltrasFolgoreVerano ha scritto:
13 mar 2020 17:33
Tomlinson, Silja, Barbieri ... sto ascoltando incisioni con la loro presenza.
Figurati se non ritiravi fuori le solite mummie svociate, gobbastro importuno
Adesso sono passato a Gobbi.

pbialetti
Messaggi: 540
Iscritto il: 24 mar 2011 09:45
Località: Berlino

Re: A casa, a casa, amici...

Messaggio da pbialetti » 14 mar 2020 16:35

Amfortas_Genova ha scritto:
14 mar 2020 11:04
Berliner Philharmoniker come non ci fosse un domani :felice

https://www.berliner-philharmoniker.de/ ... cert-hall/
Se posso permettermi ti segnalo i concerti che mi hanno più colpito delle ultime tre stagioni:
Stagione corrente: "Sinfonia fantastica" dir. Paavo Järvi
Stagione 18/19: 7a di Beethoven dir. Kirill Petrenko
Stagione 17/18: "Parsifal" (Skelton, Stemme, Finley, Nikitin, Selig) dir. Simon Rattle

Un posto particolare nelle mie preferenze ha poi Concerto n.2 di Prokofiev (un pezzo meraviglioso) con Yuja Wang (sbalorditiva) dir. Paavo Järvi
Ce ne sarebbero molti altri, ma ha ciascuno i suoi gusti

Rispondi