Coronavirus e teatri aperti

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Rispondi
Luca1966
Messaggi: 82
Iscritto il: 28 gen 2018 17:06

Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Luca1966 » 23 feb 2020 09:52

Secondo voi, vista la situazione sanitaria nel nord Italia, non sarebbe forse il caso di annullare tutte le rappresentazioni operistiche, o, almeno, di rimborsare il biglietto a chi non vuole andare?



Avatar utente
Puck
Messaggi: 2398
Iscritto il: 17 set 2012 21:43
Località: Pordenone

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Puck » 23 feb 2020 14:04

La Fenice ha cancellato la recita di Elisir di martedì.
How now, spirits?

Twitter @paololocatelli

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Amfortas_Genova » 23 feb 2020 14:30

Trovatore cancellato or ora
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Amfortas_Genova » 23 feb 2020 14:32

Con tutta la gente schiacciata nei portici per avere notizie, sicuramente ci si poteva prendere qualsiasi virus più facilmente che a stare seduti in poltrona. Mah
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Amfortas_Genova » 23 feb 2020 14:36

Dicevano che la decisione è stata presa solo alle 13:45, comunicata al pubblico alle 14:00. Un po’ tardi. Sarebbe stato più ragionevole chiudere dalla mezzanotte di oggi.

Ora aspetto il rimborso automatico (dicono): viste le recensioni forse non è del tutto un male. :scemo

E comunque ho fatto in tempo a vedere la mostra su Georges de la Tour pfiuu
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

violamargherita
Messaggi: 1335
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da violamargherita » 23 feb 2020 14:40

Amfortas_Genova ha scritto:
23 feb 2020 14:32
Con tutta la gente schiacciata nei portici per avere notizie, sicuramente ci si poteva prendere qualsiasi virus più facilmente che a stare seduti in poltrona. Mah
Ecco il comunicato scaligero.

Si comunica che in relazione all’evolversi della diffusione del Coronavirus le rappresentazioni del Teatro alla Scala sono sospese a titolo cautelativo in attesa delle disposizioni delle autorità competenti.
Per informazioni relative alla riprogrammazione degli spettacoli e al rimborso dei biglietti si prega di scrivere all’indirizzo [email protected] o chiamare il servizio infotel +39 02 72 003 744 (servizio attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18).
Per altre informazioni si prega di consultare il sito www.teatroallascala.org e i social media del Teatro.



Molto più completo, serio, tempestivo e intelligibile quello del Piccolo Teatro, sempre a Milano.

https://www.piccoloteatro.org/it/news/2 ... territorio

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Amfortas_Genova » 23 feb 2020 14:44

Esattamente ciò che ci dissero a voce
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Madama
Messaggi: 178
Iscritto il: 04 feb 2016 01:28
Località: Torino

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Madama » 23 feb 2020 14:48

Accidenti. Io sarei ben andata al Turco in Italia. Magari anche i cantanti stessi non sono contenti di stare a Milano, oltre all’ordinanza. Comunque con la gente ammassata sotto il portico davvero bloccare la recita è stato inutile.
Carla

Luca1966
Messaggi: 82
Iscritto il: 28 gen 2018 17:06

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Luca1966 » 23 feb 2020 15:04

Amfortas_Genova ha scritto:
23 feb 2020 14:32
Con tutta la gente schiacciata nei portici per avere notizie, sicuramente ci si poteva prendere qualsiasi virus più facilmente che a stare seduti in poltrona. Mah
Giusta e saggia considerazione!

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Amfortas_Genova » 23 feb 2020 15:05

Domenica scorsa dopo il Roméo ero andato in bagno per lavarmi le mani: e non scopro che avevano chiuso l’acqua??! No lavandini, no sciacquoni.
La Scala veramente non è un teatro pandemic compliant.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Rispondi