È scomparsa Mirella Freni

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Rispondi
Devereux
Messaggi: 107
Iscritto il: 29 mar 2003 00:07
Località: Mantova

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da Devereux » 10 feb 2020 17:01

Ho frequentato per un po' di anni il loggione del Comunale di Bologna, e lì ho avuto la fortuna di vederla un po' di volte. Primo fra tutti il meraviglioso Onegin, poi grande Adriana, poi Fedora…
Il bello era la sua simpatia umana fuori teatro. Infatti l'entrata artisti era vicino al botteghino, e mentre noi facevamo la fila per il biglietto, lei regolarmente si fermava a parlare, come se fosse lì per caso…
Mi mancherai molto Mirella.



Avatar utente
notung
Messaggi: 20112
Iscritto il: 07 nov 2004 23:10
Località: Trieste
Contatta:

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da notung » 10 feb 2020 17:14

Mi spiace inquinare il thread, ma...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La Spada di Sigfrido

http://amfortas.wordpress.com/

<<Sono responsabile di quello che dico non di quello che capiscono gli altri.>> Massimo Troisi, forse.

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 636
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da marcob35 » 10 feb 2020 18:14

Nel "controllare" alle volte in cui lei c'era (ed io pure) mi son accorto che ho sentito diversi titoli eccellenti, più di quanti me ne venissero alla mente improvvisamente. La Freni funzionava sempre.
E' vero quanto da altri notato e cioè che cantava puntualmente bene ossia che la sua presenza fosse una certezza e che-come per tutti i veri grandi artisti-paradossalmente-c'era una "replica" ad ogni prova della volta precedente, ma mai immutabilmente.
Nel video di 20 minuti che ho realizzato qualche testimonianza per rinnovare o conoscere.



Anche qui: https://www.dailymotion.com/video/x7rorqu
Ultima modifica di marcob35 il 10 feb 2020 22:04, modificato 1 volta in totale.
Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

Avatar utente
massenetiana
Messaggi: 846
Iscritto il: 11 dic 2017 12:06
Località: Costiera Amalfitana e zona vesuviana

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da massenetiana » 10 feb 2020 18:56

Giustamente ho potuto ascoltare ed amare la Freni solo nelle registrazioni in disco, ma una cosa è certa e cioè che effettivamente non tradiva mai, delle varie sue incisioni che ho la migliore è quella della Butterfly del 1988 con lei, Carreras, Berganza e Pons diretta da Sinopoli, in cui lei è un mostro affiancato da cantanti altrettanto mostruosi, registrazione seguita da quella ugualmente splendida di Romeo et Juliette del 1969 con Corelli, ma anche nelle altre (Fedora, Boheme, Tosca ecc...) mi piace tantissimo... una cantante semplicemente straordinaria.
massenetiana sfegatata

" 'A morte 'o ssaje ched'è? È una livella"
(Antonio De Curtis, 'A livella)

"Ogni napoletano è vesuviano, ogni napoletano è precario ma determinato"
(Maurizio De Giovanni)

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15623
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da il_bonazzo » 10 feb 2020 20:41

notung ha scritto:
10 feb 2020 17:14
Mi spiace inquinare il thread, ma...
ma veramente? non è un fotomontaggio?
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15623
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da il_bonazzo » 10 feb 2020 20:46

Il ricordo di Domingo
domingo.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
massenetiana
Messaggi: 846
Iscritto il: 11 dic 2017 12:06
Località: Costiera Amalfitana e zona vesuviana

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da massenetiana » 10 feb 2020 21:33

E quello della "sorella" Teresa Berganza:

https://m.facebook.com/story.php?story_ ... %2As%2As-R
Ultima modifica di massenetiana il 10 feb 2020 21:41, modificato 3 volte in totale.
massenetiana sfegatata

" 'A morte 'o ssaje ched'è? È una livella"
(Antonio De Curtis, 'A livella)

"Ogni napoletano è vesuviano, ogni napoletano è precario ma determinato"
(Maurizio De Giovanni)

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 636
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: È scomparsa Mirella Freni

Messaggio da marcob35 » 10 feb 2020 23:41

La "Lectio doctoralis" di Mirella Freni

(24 maggio 2002, Università di Pisa)


https://www.unipi.it/ateneo/comunica/ce ... tm_cvt.htm
Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

daphnis
Messaggi: 1899
Iscritto il: 17 mag 2014 10:01

Re: Gazzetta di Parma, Deborah Voight MIRELLA FRENI Corriere della Sera

Messaggio da daphnis » 11 feb 2020 01:07

"ma veramente? non è un fotomontaggio?"
No caro il bonazzo, è esattamente ciò che è uscito!



GIORNALISMO ITALIANO 1 e 2
-----------------------------

Come Notung giustamente ci mostra (non solo non inquina alcunché ma era giusto mostrare, perché ci si renda conto dello stato delle cose) La Gazzetta di Parma (dicasi Parma: città che dovrebbe avere un certo legame con il mondo dell'opera) è uscita con un foto a tutta pagina di... Deborah Voight con la didascalia "La grande Mirella Freni riceve l'applauso del pubblico al termine di un recital". Giustamente, non potendo ovviamente la Freni, per causa di massima forza maggiore, chiedere una rettifica, la medesima Deborah Voigt ha subito messo la foto della pagina su facebook, scrivendo un bell' "Ops!" di commento.

Nel frattempo, il critico del Corriere della Sera ricordava in maniera algidissima (va be', è il suo stile) la Freni, e l'effetto era che stesse parlando della sua colf, e passi, ma soprattutto concludeva il suo "coccodrillo" con la seguente colta e consapevole sortita, ovvero, della cantante, faceva notare, di sfuggita, "un certo contributo giovanile al mozart italiano". Il che detto di colei che molti considerano, con ottime ragioni, la massima Susanna di tutti i tempi, è abbastanza risibile e inadeguato.

A tutto ciò l'indimenticabile humour "genuino" della grande Mirella avrebbe trovato adeguato commento, condito da una sana risata

Ma, per noi, non c'è molto da ridere. Così stanno messi i quotidiani, piccoli e grandi, nell'era generalista.

marco vizzardelli

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 22199
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Gazzetta di Parma, Deborah Voight MIRELLA FRENI Corriere della Sera

Messaggio da Berlioz » 11 feb 2020 06:15

daphnis ha scritto:
11 feb 2020 01:07
"ma veramente? non è un fotomontaggio?"
No caro il bonazzo, è esattamente ciò che è uscito!
Anche la soprano e' bruttino...
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Rispondi