meyer c'e'

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
fraaaa
Messaggi: 353
Iscritto il: 03 gen 2016 18:24

meyer c'e'

Messaggio da fraaaa » 28 giu 2019 20:30

Arrivo nel 2020 del sovrintendente designato, con abbandono di Pereira nel 2021. Una poltrona a meta'per un anno. Vedremo se sara'una staffetta soft....dubito!



albertoemme
Messaggi: 1064
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: meyer c'e'

Messaggio da albertoemme » 28 giu 2019 21:13

È la soluzione più condivisa del forum (tenere Pereira ancora un po’).-

daphnis
Messaggi: 1688
Iscritto il: 17 mag 2014 10:01

Re: meyer c'e'

Messaggio da daphnis » 30 giu 2019 22:29

Temo significhi Chailly a vita, ma vedremo.


marco vizzardelli

violamargherita
Messaggi: 1183
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Re: meyer c'e'

Messaggio da violamargherita » 30 giu 2019 23:09

Meyer è camaleontico come nessun altro. Aspettiamoci tutto e il contrario di tutto.
Credo si renda conto che sulla nomina del direttore musicale si gioca l’80% della riuscita del suo (primo) mandato.

fraaaa
Messaggi: 353
Iscritto il: 03 gen 2016 18:24

Re: meyer c'e'

Messaggio da fraaaa » 01 lug 2019 09:35

daphnis ha scritto:
30 giu 2019 22:29
Temo significhi Chailly a vita, ma vedremo.


marco vizzardelli
Stessa cosa pensata da me...

violamargherita
Messaggi: 1183
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Re: meyer c'e'

Messaggio da violamargherita » 22 ago 2019 17:26

Perché non vi è (stata) ancora alcuna comunicazione della firma del contratto di Meyer e dell’emolumento che andrà a percepire? Ah, saperlo...
8)

violamargherita
Messaggi: 1183
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Re: meyer c'e'

Messaggio da violamargherita » 14 ott 2019 16:07

Sempre premesso che i cittadini contribuenti continuano ad aspettare di sapere a quanto ammonta lo stipendio annuale di monsieur Meyer alla Scala...

L’allucinante intervista odierna sul Corriere della Sera riguardo al direttore musicale attualmente in carica non lascia che un’alternativa: o il quasineosovrintendente sta recitando una parte in cui non crede facendo le affermazioni che il coté al potere a Milano si aspetta, in attesa che scadano cda e sindaco per fare ciò che invece vuole; oppure sta per instradare la massima fondazione lirica italiana a quattrocento all’ora contro un muro talmente spesso da sfuggire persino al criterio di Mohr-Coulomb.
E l’Orchestra - che si lamenta ogni due per tre - continua a mandar giù tutto come i peggiori codardi.

https://www.corriere.it/spettacoli/19_o ... b5e2.shtml

Dr.Malatesta
Messaggi: 3134
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: meyer c'e'

Messaggio da Dr.Malatesta » 14 ott 2019 17:03

Cosa ci sarebbe di allucinante?!?
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

fraaaa
Messaggi: 353
Iscritto il: 03 gen 2016 18:24

Re: meyer c'e'

Messaggio da fraaaa » 14 ott 2019 17:18

violamargherita ha scritto:
14 ott 2019 16:07
Sempre premesso che i cittadini contribuenti continuano ad aspettare di sapere a quanto ammonta lo stipendio annuale di monsieur Meyer alla Scala...

L’allucinante intervista odierna sul Corriere della Sera riguardo al direttore musicale attualmente in carica non lascia che un’alternativa: o il quasineosovrintendente sta recitando una parte in cui non crede facendo le affermazioni che il coté al potere a Milano si aspetta, in attesa che scadano cda e sindaco per fare ciò che invece vuole; oppure sta per instradare la massima fondazione lirica italiana a quattrocento all’ora contro un muro talmente spesso da sfuggire persino al criterio di Mohr-Coulomb.
E l’Orchestra - che si lamenta ogni due per tre - continua a mandar giù tutto come i peggiori codardi.

https://www.corriere.it/spettacoli/19_o ... b5e2.shtml


240 mila euro. Giá detto. Non credo peró arriverá mai comunicazioni ufficiale a Lei, se é questo che si aspettasse.

albertoemme
Messaggi: 1064
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: meyer c'e'

Messaggio da albertoemme » 14 ott 2019 17:19

Una prima larvata allucinazione me l'ha data la "passioncina" per il barocco veneto e napoletano, la seconda il contatore parigino bloccato sulla duecentesima opera barocca. L'ultimo caffè di solito lo prendo alle cinque del pomeriggio e non vorrei, invecchiando, dover applicare il caffè legale o addirittura consumarne uno dopo il primo intervallo che alla Scala è verso le nove.-

Rispondi