Bayreuth 2020

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Dr.Malatesta
Messaggi: 3211
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Dr.Malatesta » 24 lug 2019 21:54

Amfortas_Genova ha scritto:
24 lug 2019 21:38
L’unica che ho sentito dirigere Wagner ad alto livello è Simone Young.
Ma ovviamente sulla Collina non metterà mai piede: a me piace moltissimo il Wagner di Elder


Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14275
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da mascherpa » 25 lug 2019 08:31

Dr.Malatesta ha scritto:
24 lug 2019 20:38
Parlavo della regista io....
Secondo te c'è qualcuno in tutto il Forum che non l'avesse capito? 8)
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Amfortas_Genova » 06 ago 2019 14:04

Nel 2020 Lohengrin sarà diretto da Thielemann fino a Ferragosto; il Maestro cederà il podio ad Axel Kober per le ultime due rappresentazioni (si trasferirà a Salisburgo per i festeggiamenti del centenario).

Dopo due anni decisamente instabili (Alagna, Netrebko), si dovrebbe avere una coppia fissa di protagonisti: Camilla Nylund e Andreas Schager.

Doppio impegno quindi per Axel Kober, già ufficializzato come direttore del Tannhäuser per il prossimo festival.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Dr.Malatesta
Messaggi: 3211
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Dr.Malatesta » 08 ago 2019 17:35

Amfortas_Genova ha scritto:
06 ago 2019 14:04
Nel 2020 Lohengrin sarà diretto da Thielemann fino a Ferragosto; il Maestro cederà il podio ad Axel Kober per le ultime due rappresentazioni (si trasferirà a Salisburgo per i festeggiamenti del centenario).

Dopo due anni decisamente instabili (Alagna, Netrebko), si dovrebbe avere una coppia fissa di protagonisti: Camilla Nylund e Andreas Schager.

Doppio impegno quindi per Axel Kober, già ufficializzato come direttore del Tannhäuser per il prossimo festival.
Mmmmm...che infimo livello sta raggiungendo questo festival! Ma chi si sposta dal divano per sentire Kober?!?!
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Amfortas_Genova » 08 ago 2019 20:49

Magari infimo no, comunque i cast vocali sono di gran livello. Però sicuramente quattro opere Inkinen e due Kober non costituiscono un biglietto da visita di prestigio, soprattutto se, come pare, Salisburgo sparerà altissimo. Spero ancora in Jordan per Meistersinger.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

albertoemme
Messaggi: 1187
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da albertoemme » 09 ago 2019 21:18

Io metterei in cantiere alla Scala un nuovo ring con Gatti e scommetto che i biglietti del
Ring di Inkinen già nel 2021 non saranno difficili da trovare last minute.-

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16691
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 09 ago 2019 21:49

Me lo auguro da morire un Ring diretto da Gatti!!!

Dr.Malatesta
Messaggi: 3211
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Dr.Malatesta » 10 ago 2019 09:04

albertoemme ha scritto:
09 ago 2019 21:18
Io metterei in cantiere alla Scala un nuovo ring con Gatti e scommetto che i biglietti del
Ring di Inkinen già nel 2021 non saranno difficili da trovare last minute.-
A me Gatti non piace, ma avrebbe un senso un suo Ring (a Bayreuth...che tanto a Milano Wagner non tira). Così come avrebbe avuto senso Muti. Hanno un pubblico, una grande carriera e una visione. Inkinen resta un nessuno e Kober un onesto professionista: un festival con i prezzi di Bayreuth e con la sua storia non dovrebbe propinarci un anonimo di buone speranze (per un nuovo Ring) e un mediocre ed onesto lavoratore della bacchetta
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 397
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Amfortas_Genova » 10 ago 2019 10:57

Purtroppo è inutile sognare, l’Italia è ormai provincia della provincia. Passata la sbornia del bicentenario, tutte le grandi capitali della musica hanno programmato nuovamente il Ring a distanza di pochi anni: Londra, Parigi, New York, ma anche Madrid, Helsinki, Budapest e si potrebbe continuare a lungo.

Nulla di tutto questo nel Bel Paese: a Milano è prevista solo la ripresa del Tannhäuser indiano. Due o tre opere wagneriane all’anno in un paese di sessanta milioni di abitanti con decine di istituzioni operistiche sovvenzionate è veramente sconsolante.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Dr.Malatesta
Messaggi: 3211
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: Bayreuth 2020

Messaggio da Dr.Malatesta » 10 ago 2019 17:36

Amfortas_Genova ha scritto:
10 ago 2019 10:57
Purtroppo è inutile sognare, l’Italia è ormai provincia della provincia. Passata la sbornia del bicentenario, tutte le grandi capitali della musica hanno programmato nuovamente il Ring a distanza di pochi anni: Londra, Parigi, New York, ma anche Madrid, Helsinki, Budapest e si potrebbe continuare a lungo.

Nulla di tutto questo nel Bel Paese: a Milano è prevista solo la ripresa del Tannhäuser indiano. Due o tre opere wagneriane all’anno in un paese di sessanta milioni di abitanti con decine di istituzioni operistiche sovvenzionate è veramente sconsolante.
Verissimo: peraltro quel Tannhäuser indiano era a dir poco orrendo. Ricordo la prima - ero a teatro - con Zubin che perdeva per strada l’orchestra dopo 3 minuti di overture...tanto da chiedermi se avessero mai provato
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Rispondi